COME CE L’HANNO FATTA 70 IMPRENDITORI ITALIANI – ATTO III

Come ce l’hanno fatta 70 imprenditori italiani - atto III

Dopo lo straordinario successo editoriale dei primi due volumi (più di 12.000 copie vendute), torna in tutte le librerie “Come ce l’hanno fatta 70 imprenditori italiani – atto III”, il libro scritto dagli imprenditori della community OSA.

È disponibile in tutte le migliori librerie italiane il terzo volume della collana scritta dai membri di OSA, l’esclusiva community dell’Italia che fa impresa fondata da imprenditori per imprenditori.

Le precedenti edizioni, Come ce l’hanno fatta 51 imprenditori italiani – Atto I e Come ce l’hanno fatta 57 imprenditori italiani – Atto II, hanno venduto oltre 12.000 copie. Un vero successo editoriale che ha contribuito a diffondere e ispirare quella cultura d’impresa pratica, condivisibile ed efficace che è la base della nostra economia. Edito da Fausto Lupetti Editore, anche quest’anno il progetto è stato curato e coordinamento da Libri d’Impresa.

Come ce l’hanno fatta 70 imprenditori italiani – atto III” raccoglie 70 strategie di successo di altrettanti imprenditori italiani con lo scopo di ispirare gli imprenditori di oggi e di domani, aiutandoli ad allargare la propria visione e raggiungere i propri obiettivi.
In ogni capitolo, l’esperienza personale e le emozioni dell’autore si intrecciano con i successi e gli insuccessi della sua impresa. 70 storie emozionanti e illuminanti arricchite da esempi ed esperienze concrete in ambiti quali la strategia d’impresa, lo sviluppo della leadership, il marketing, l’innovazione, la crescita personale dell’imprenditore e l’intelligenza finanziaria, campi nei quali ognuno degli autori è considerato un’eccellenza.

Come ce l’hanno fatta 70 imprenditori italiani

Vincenzo Divella: “Ecco il libro che risponde alle domande degli imprenditori”

Quando Mirco Gasparotto mi ha parlato della community di imprenditori che ha fondato insieme ad Alessio Brusemini, ho rivisto in molti di loro la stessa passione e la stessa sete di conoscenza che hanno caratterizzato tutta la mia vita lavorativa – ha dichiarato Vincenzo Divella, che ha curato l’introduzione del libro -. L’idea di puntare sull’aggregazione degli imprenditori per formarli, informarli, spingerli a condividere esperienze e conoscenze e a fare rete, mi è piaciuta fin da subito. E infatti oggi
OSA è una realtà rilevante e strutturata, in grado di rispondere alla grande domanda che si pongono da sempre gli imprenditori alle prime armi, ma anche coloro che hanno deciso di reinventarsi e dare una nuova rotta al loro business: cosa devo sapere per fare impresa?”.

Sono convinto che questo libro sia in grado di rispondere a questa ma anche a molte altre domande che affollano la mente degli imprenditori italiani. Per questo ho accettato con entusiasmo di scrivere la prefazione a questo terzo volume della collana OSA, consapevole che confrontarsi con un gruppo di pari, e ascoltare i racconti, i consigli, le esperienze di chi ha già affrontato (e risolto) un problema è il metodo più efficace per imparare, e il modo migliore per crescere”.

OSA: la prima community dell’Italia che fa impresa

Come ce l’hanno fatta 70 imprenditori italiani – atto III” è solo uno dei tanti progetti che dal 2016 ha ideato e portato a compimento OSA, una community elitaria, pragmatica e strategica riservata solo all’Italia che produce, agli imprenditori che hanno voglia di crescere e crearsi un patrimonio di contatti chiave. Nata a Milano, OSA ha oggi sedi anche a Vicenza/Verona e Roma, e nei prossimi mesi aprirà anche a Napoli, in Sicilia e in Sardegna.
Oggi la formazione e le competenze interne sono l’asset più importante che un imprenditore possiede per competere sul mercato, ma non è facile capire se e dove investire il proprio tempo e le proprie risorse per ottenere conoscenze e informazioni di valore e pratiche, da applicare efficacemente al proprio business” dichiara il Master Business Coach Alessio Brusemini, co-fondatore di OSA insieme al mentore degli imprenditori d’eccellenza Mirco Gasparotto. “OSA è nata per condividere esperienze e imparare dagli errori, arrivando rapidamente al nocciolo dei problemi che riguardano ogni giorno gli imprenditori di ogni settore”.

Come ce l’hanno fatta 70 imprenditori italiani

Come ce l’hanno fatta 70 imprenditori italiani - atto III

Se ti è piaciuto questo post, clicca Mi Piace qui sotto!

ARTICOLI CORRELATI >