BookCamp 2019: cronache di un successo annunciato

BookCamp 2019Si è appena conclusa la prima edizione del BookCamp, il primo e unico campo di addestramento intensivo per soli imprenditori che, in soli 3 giorni, trasforma le loro idee in un libro d’impresa.

Affiancati da una squadra di editor, copywriter, art director, social media manager ed esperti di marketing, i 2o imprenditori in sala hanno creato la strategia e la mappa del loro libro, e buona parte dei contenuti di ogni capitolo (ma senza scrivere nemmeno una riga). In più, ogni partecipante ha portato a casa la copertina del suo libro, una foto professionale da usare per le varie attività di comunicazione e una strategia di lancio da applicare fin da subito.

Il metodo Libri d’Impresa

Forte di un’esperienza ventennale nella creazione di contenuti business e nella comunicazione, il team Libri d’Impresa ha sviluppato un vero e proprio metodo, testato su centinaia di autori, per aiutare gli imprenditori a creare il loro libro. Non un libro qualsiasi però, ma un libro di impresa che racchiuda il meglio delle idee, dei valori e dell’esperienza di un imprenditore o un professionista, e che possa trasformarsi in un prezioso strumento di marketing e di personal branding per valorizzare le piccole o grandi imprese del suo autore.

Il metodo Libri d’Impresa è pensato per rendere semplice e smart la creazione di un libro anche a chi non ha mai avuto un buon rapporto con la scrittura. Un percorso emozionale e pratico, che prevede una serie di domande potenti e di stimoli mirati. Un metodo che è un vero acceleratore di performance e che si basa su una full immersion (senza distrazioni) sul progetto durante la quale vengono raccolti la maggior parte dei contenuti necessari.

Un format unico

Pensato per rispondere alle esigenze di piccoli e grandi imprenditori che ogni giorno combattono con la concorrenza per contendersi l’attenzione del loro pubblico, il BookCamp non è il solito corso teorico in cui il pubblico deve sorbirsi 3 giorni di interventi e brillanti esposizioni di teorie che, una volta a casa, quasi nessuno mette mai in pratica. E non è tanto meno un evento di vendita, costellato di lunghi momenti auto-celebrativi. “Al BookCamp ti mettiamo sotto: nessuno esce da quella stanza finché non ha almeno il 70% del suo libro tra le mani” promette Denise Cumella. Ecco perché il BookCamp è riservato a un massimo di 20 partecipanti, in modo che ogni partecipante possa godere di tutte le attenzioni e i consigli personalizzati che il team di Libri d’Impresa è pronto a fornirgli.

BookCampNella prima giornata del BookCamp 2019 gli aspiranti autori si sono dedicati esclusivamente alla strategia del loro libro, partendo dalla creazione del profilo del loro lettore (e cliente) ideale. Guidati passo passo da Denise Cumella e dal suo team, prima di cominciare a creare contenuti hanno scovato e identificato lo scopo più alto per cui fanno ciò che fanno, il loro fattore differenziante, il loro posizionamento, la vera anima della loro impresa. Scopo del BookCamp infatti non è dar vita a libri “di facciata”, di poco valore e di scarso interesse per il lettore, ma volumi pregni di contenuti rilevanti, unici e di spessore, che facciano davvero la differenza per i loro fruitori, ispirandoli e guidandoli verso un modo diverso di intendere il loro lavoro e la loro vita. Perché offrire valore è la chiave del successo, sempre (e da sempre).

Durante il secondo e terzo giorno di BookCamp, gli aspiranti autori hanno creato, raccolto e organizzato buona parte dei contenuti dei singoli capitoli. C’è chi ha scelto di rivolgersi direttamente (e letteralmente) al proprio lettore ideale, intrattenendo lunghe chiacchierate con un simpatico avatar personalizzato incollato al muro, c’è chi ha preferito isolarsi per raccogliere i pensieri e focalizzarsi sul proprio obiettivo, passeggiando tra i corridoi o stendendosi su un lettino in piscina, e c’è chi ha preferito confrontarsi con un socio o chiedere un consiglio a un altro aspirante autore.

ISCRIVITI AL BOOKCAMP 2020!

Il dopo BookCamp

Il BookCamp ha trasformato 20 imprenditori in veri e propri autori. Qualcuno era elettrico, e ha chiesto a Denise e al suo team fino a che ora fosse prenotata la sala per poter rimanere ancora un po’ a lavorare; qualcuno era distrutto ma non riusciva a smettere di sorridere; qualcuno si è commosso; qualcuno ha già cominciato a parlare del suo prossimo libro. Ma tutti, ogni singolo partecipante uscito da quella sala del Novotel di Milano, lo ha fatto con la consapevolezza di aver avverato un sogno rimasto rinchiuso per tanti anni in un cassetto.

Scrivere un libro non è mai un punto di arrivo, ma un punto di partenza. Il BookCamp 2019 ha creato 20 nuovi autori che, da subito dopo l’evento, hanno continuato a condividere le loro idee, le loro sensazioni, le loro paure e le loro strategie, e tra poche settimane potranno supportarsi a vicenda anche in fase di lancio e promozione del loro primo libro d’impresa. Perché “da soli si va più veloci, ma insieme si va lontano!”.

Il team delle imprese (e degli autori) di successo

Il successo ottenuto da questo primo BookCamp è la dimostrazione che per gli imprenditori scrivere il proprio libro non è più un’impresa inaccessibile (con il metodo giusto)”, parola di Denise Cumella, ideatrice di Libri d’Impresa. Per il BookCamp, Denise ha scelto i migliori specialisti senior con cui collabora da anni per One Hour Marketing, l’agenzia di marketing di grandi aziende di successo quali Lush Cosmetics, Yves Rocher, Riso Scotti, Bottega Verde, Aggreko e Cofle Group. Il team ha maturato una grande esperienza con centinaia di imprenditori per diversi progetti editoriali, come quello della collana di libri della community di imprenditori OSA (la prima edizione, “Come ce l’hanno fatta 51 imprenditori italiani”, è un best seller in libreria).

La seconda edizione del BookCamp si terrà il 23, 24 e 25 gennaio 2020. Anche stavolta i posti in sala saranno limitati, per permettere a Denise e al suo team di seguire personalmente e sistematicamente ogni partecipante durante la creazione della sua strategia e dei suoi contenuti.

Se ti è piaciuto questo post, clicca Mi Piace qui sotto!

ARTICOLI CORRELATI >