come scrivere un libro in inglese

Se ti stai chiedendo come scrivere un libro in inglese è perché, innanzitutto, hai capito che scrivere un libro in inglese conviene.

Se vuoi aprirti a un nuovo mercato estero in cui non ti conosce nessuno e iniziare a esportare i tuoi prodotti, infatti, devi prima compiere una serie di passi per preparare il campo e creare autorevolezza intorno al tuo nome e al tuo brand:

  1. compiere un’analisi di mercato per capire se c’è domanda per la tua tipologia di prodotto/servizio;
  2. fare un’analisi della concorrenza per individuare il posizionamento più corretto da assumere, in modo da differenziarti dai competitor;
  3. cominciare a costruire la tua presenza sul nuovo mercato.

Questo è un lavoro da svolgere prima di proporti ai tuoi potenziali clienti esteri. In questo modo, i tuoi contatti commerciali non cadranno nel vuoto: quando proporrai un incontro a un potenziale cliente, questo verificherà se sei un interlocutore credibile cercando contenuti nella sua lingua che parlino di te. Ti cercherà innanzitutto su Google, poi su YouTube, su Amazon, su LinkedIn e infine su Facebook.

Quello che dovrà trovare sul tuo conto dovrà essere esattamente ciò che tu vuoi che lui sappia. La prima impressione che dovrà avere il tuo nuovo contatto, è che tu sia una persona autorevole, seria e d’esperienza. Una persona di cui si può fidare ciecamente. Ecco perché, se vuoi essere considerato credibile per il mercato americano, per esempio, la cosa migliore che tu possa fare è scrivere un libro in inglese (o meglio, nell’inglese americano) e pubblicarlo su Amazon.com.

Ma come scrivere un libro in inglese se il tuo inglese non è all’altezza?
E soprattutto: come scrivere un libro in inglese se non hai alcuna conoscenza su come si pubblica un libro, né tantomeno il tempo e la voglia necessari a scrivere decine di pagine di testo?

Il metodo più veloce per scrivere un libro in inglese

Ogni imprenditore è una storia che cammina. Quindi è praticamente certo che tu abbia tutte le idee necessarie per riempire un libro, nella tua testa. Il problema, di solito, è tirarle fuori, dar loro un ordine, metterle per iscritto e trasformare quei testi in un libro vero e proprio. Un procedimento lungo e tortuoso che rischia di portarti fuori strada in occasione di diversi passaggi delicati, soprattutto se il testo in questione è destinato al mercato estero, e quindi il tuo intento è scrivere un libro in inglese.

Scrivere un libro in inglese è dunque un compito che, come imprenditore, dovresti assolutamente delegare, esattamente come fai per tutte quelle attività che ti porterebbero via troppo tempo e che preferisci affidare a degli esperti.

Le agenzie editoriali esistono per questo. Se ti affidi a un’agenzia editoriale specializzata in libri di business come Libri d’Impresa, poi, hai anche la certezza che il tuo non sarà un libro scritto “tanto per”, ma un vero e proprio strumento di marketing pensato per aiutarti nelle tue trattative commerciali, per creare autorevolezza intorno al tuo nome e al tuo brand, e per trasformarsi nel miglior biglietto da visita che tu abbia mai avuto.

Grazie al metodo Think – Tu pensi, noi scriviamo (in inglese), il team di Libri d’Impresa trasforma le tue idee in un libro in inglese senza che tu debba scrivere nemmeno una parola. I vantaggi di scrivere un libro in inglese sfruttando questo metodo sono diversi:

  • non ottieni un semplice libro, ma un potente strumento di marketing, un libro d’impresa che ti dia davvero prestigio, un libro in grado di vendere al posto tuo mentre ti riposi o ti dedichi alle attività di crescita della tua azienda;
  • il processo non segue un procedimento improvvisato, ma un vero e proprio Metodo testato grazie al quale, dopo poche ore passate insieme, il team di Libri d’Impresa riesce a “tirar fuori” dalla tua testa idee che nemmeno pensavi di avere;
  • non si tratta di assumere un semplice professionista, ma di avere un intero team al tuo servizio: una squadra che comprende copywriter, editor, art director, esperti di digital marketing e grafici;

Ma il vantaggio più grande di affidarsi a un’agenzia editoriale come Libri d’Impresa per scrivere un libro in inglese, è che alla fine del processo non ottieni un semplice manoscritto, ma un libro finito: scrivere il testo del tuo libro è solo metà dell’opera. Hai bisogno di qualcuno che sappia impaginarlo, che crei la copertina, che lo mandi in stampa, che lo pubblichi e che lo distribuisca.

Libri d’Impresa si appoggia infatti all’editore digitale internazionale Libri d’Impresa Edizioni, che pubblicherà il tuo libro su Amazon.com, regalandoti tutto il prestigio di essere pubblicato da un editore, ma in piena libertà. Potrai così beneficiare di tutta l’autorevolezza che è in grado di regalare un brand solido e prestigioso, già editore di diversi Best Seller, ma senza sottostare alle rigide norme editoriali a cui dovresti sottoporti se ti rivolgessi a un editore tradizionale.

Un buon libro d’impresa, infatti, funziona solo se rispecchia in tutto e per tutto il suo autore: per questo è importante che tu pretenda di poter personalizzare il tuo libro in base alle tue esigenze, al mercato estero in cui vuoi proporti, al tuo target, al tuo brand positioning e, soprattutto, ai tuoi obiettivi. 

Insomma, ora sai come scrivere un libro in inglese, e come farlo senza scrivere nemmeno una parola. Non ti resta che prepararti a fare il tuo ingresso trionfale nel mercato estero!

come scrivere un libro in inglese

Scopri il metodo Think – Tu pensi, noi scriviamo

Se ti è piaciuto questo post, clicca Mi Piace qui sotto!

ARTICOLI CORRELATI >